LEARNING IN ACTION - IDONEITA'

Crediti: 
6
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI (SECS-P/11)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Modulo 1:
L’insegnamento si propone di approfondire gli elementi principali del diritto commerciale nonché gli aspetti basilari della contabilità generale e del bilancio.

In particolare gli studenti acquisiranno le capacità e competenze per identificare i problemi ed assumere scelte appropriate in tale ambito.

Al termine del corso gli studenti avranno acquisito:
a. le conoscenze di base necessarie per declinare e comprendere la caratterizzazione giuridica e contabile delle diverse realtà aziendali.
b. la capacità di applicare metodologie di determinazione quantitativa per la predisposizione di report contabili.
c. le competenze che gli consentiranno di costruire, leggere criticamente e interpretare il bilancio di esercizio.
d. buoni abilità comunicative in materia di diritto societario, contabilità generale e bilancio.
e. l’apprendimento dei metodi di lavoro per la gestione amministrativa e giuridica d'azienda, sapendo valutare criticamente, con autonomia di giudizio, il grado di aderenza dei documenti alla normativa contabile e giuridica.

Modulo 2:
L’insegnamento si propone di approfondire la conoscenza dei criteri e delle metodologie per l’analisi dell’impresa, acquisendo capacità di individuazione dei problemi e capacità di proposizione di scelte adeguate nella gestione delle aziende.
Al termine del corso gli studenti avranno acquisito:
a. le conoscenze di base necessarie per declinare e comprendere, nelle sue diverse accezioni, il concetto di gestione finanziaria d’impresa;
b. la capacità di applicare metodologie per l’analisi delle performance finanziaria dell’impresa;
c. la capacità di applicare le conoscenze al fine di pianificare e monitorare i percorsi di crescita aziendale valutandone criticamente e con autonomia di giudizio la sostenibilità finanziaria;
d. abilità comunicative in materia di gestione d’impresa, analisi finanziaria dei bilanci e dei piani aziendali;
e. l’apprendimento dei metodi di lavoro per la gestione aziendale e per valutare criticamente, con autonomia di giudizio, il grado di stabilità finanziaria potenziale delle imprese.

Modulo 3:
L’insegnamento si propone di approfondire la conoscenza dei criteri e delle metodologie per lo sviluppo di un piano di marketing acquisendo capacità di individuazione dei problemi e capacità di proposizione di scelte adeguate.
Al termine del corso gli studenti avranno acquisito: a. le conoscenze di base nel campo del marketing, maturando una padronanza dei concetti applicativi; b. la capacità di applicare gli strumenti metodologici più appropriati per analizzare i diversi contesti in cui l’azienda si trova a operare; c. la capacità di applicare le conoscenze al fine di individuare possibili soluzioni operative e di assumere decisioni strategiche a fronte di variegate problematiche di marketing; d. abilità comunicative su specifiche problematiche di marketing; e. l’apprendimento dei metodi di lavoro per la valutazione critica e operativa delle problematiche di marketing.

Contenuti dell'insegnamento

Il Corso è suddiviso in 3 Moduli.

Modulo 1:
• Le diverse tipologie di società commerciali.
• La costituzione dell'azienda: statuto e atto costitutivo.
• La governance nelle società per azioni.
• La contabilità generale.
• La partita doppia: a) conti economici e conti patrimoniali; b) le scritture di gestione: acquisti, vendite, operazioni di finanziamento e gestione del personale; c) Scritture di assestamento e rettifica.
• La predisposizione del bilancio di esercizio.

Modulo 2:
• L’analisi del bilancio dal punto di vista finanziario: la riclassificazione del bilancio, gli indici di bilancio, l’analisi della dinamica finanziaria.
• L’analisi finanziaria previsionale: piani finanziari e redazione del bilancio previsionale.
• Gli strumenti di pagamento.
• Gli strumenti di finanziamento.

Modulo 3:
• Lo sviluppo di un piano di marketing
• L’analisi SWOT
• La segmentazione del mercato
• Le leve del Marketing Mix

Bibliografia

I materiali saranno resi disponibili on line sul portale elly consultando le pagine dei rispettivi docenti di Modulo.

Metodi didattici

• Acquisizione delle conoscenze: lezioni frontali (in presenza o in streaming) e materiali (slide e video lezioni) resi disponibili sulla piattaforma Elly.
• Acquisizione della capacità di applicare le metodologie di analisi: esercitazioni e discussioni di casi reali.
• Acquisizione dell’autonomia di giudizio: i laboratori didattici stimoleranno la capacità di valutazione critica delle potenzialità e dei limiti dei diversi percorsi metodologici.
• Acquisizione delle capacità di apprendimento: i laboratori didattici presenteranno situazioni problematiche e stimoleranno a focalizzare le criticità e a proporre soluzioni adeguate.
• Acquisizione del linguaggio tecnico: durante l’insegnamento verrà illustrato il significato dei termini comunemente usati nella gestione d’impresa.

Modalità verifica apprendimento

Esame scritto
La valutazione degli apprendimenti verrà effettuata attraverso una prova scritta strutturata condotta a distanza (via Teams e Elly). La prova si compone di 30 domande a scelta multipla (10 domande per ogni modulo) sui contenuti del corso. Il candidato sarà idoneo al raggiungimento di un punteggio di 18/30: ad ogni risposta esatta è assegnato un punto, mentre non è prevista penalità per le risposte non corrette.
Il tempo a disposizione per il completamento della prova sarà di 30 minuti.
Alla chiusura delle iscrizioni, ogni candidato riceverà via e-mail precise istruzioni da seguire prima del giorno dell’esame e durante l’esecuzione della prova.

L’acquisizione della capacità di comunicare con lessico tecnico appropriato sarà accertata attraverso 6 domande multiple choice.
L’acquisizione di conoscenze di base in materia di istituzioni, metodologie, teorie e concetti sarà accertata con 9 domande multiple choice.
L’acquisizione di capacità di applicazione di metodologie di analisi sarà accertata attraverso 6 domande multiple choice.
L’acquisizione delle capacità di apprendimento e di autonomia di giudizio saranno valutate con 9 domande multiple choice.