CONSUMER BEHAVIOUR

Docenti: 
Crediti: 
5
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (SECS-P/08)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

Conoscenza e capacità di comprensione
Al termine del corso lo studente avrà acquisito una approfondita conoscenza delle problematiche relative all’analisi del consumatore e alle conseguenti decisioni di marketing, con particolare riferimento ai seguenti temi:
- contributi dell’analisi del consumatore al processo decisionale di marketing.
- I processi di acquisto e di consumo
- Le decisioni del consumatore e le tipiche trappole cognitive
- Le decisioni delle imprese in tema di prodotto, prezzo e comunicazione.
Competenze e capacità di comprensione applicate
Al termine del corso lo studente sarà in grado di:
- analizzare il sistema motivante, percettivo e valutativo del consumatore;
- misurare il valore per il consumatore;
- definire le strategie di prodotto, pricing e comunicazione in funzione del sistema cognitivo dell’acquirente.
Autonomia di giudizio
Al termine del corso lo studente sarà in grado di:
- valutare il posizionamento dell’impresa nel sistema cognitivo del consumatore e identificare le aree di rafforzamento della value proposition;
- saper individuare e riconoscere le differenze nelle strategie di marketing delle imprese e nelle decisioni in tema di prodotto, prezzo e comunicazione;
- suggerire al management delle imprese le azioni di marketing più efficaci nei confronti del consumatore tenendo conto del suo sistema valutativo e percettivo.
Abilità comunicative
Attraverso lezioni frontali gestite in maniera interattiva, le testimonianze manageriali e il lavoro di gruppo, lo studente sarà in grado di:
- trasferire chiaramente, in modo sintetico, puntuale e coerente, informazioni e concetti (anche complessi) relativi a decisioni operative di marketing;
- comunicare in maniera efficace utilizzando un linguaggio da “addetto ai lavori”;
- gestire in maniera corretta contenuti e tempi di una presentazione aziendale.
Capacità di apprendere
Al termine del corso gli studenti avranno maturato la capacità di ampliare, aggiornare ed approfondire il livello e la varietà delle conoscenze acquisite in aula. Più in particolare lo sviluppo di tali abilità porterà gli studenti ad adottare un approccio di costante curiosità intellettiva e di continuo aggiornamento (anche in modo autonomo) delle informazioni e dei dati utili per affrontare le problematiche di channel management in uno scenario di continua evoluzione. Questa capacità di auto-apprendimento verrà consolidata durante i momenti di studio individuale e collettivo finalizzati sia alla preparazione delle lezioni sia alla preparazione della prova finale e del lavoro di gruppo.

Contenuti dell'insegnamento

Il successo economico e competitivo di qualunque impresa è fondato sulla capacità di comprendere il consumatore, i suoi bisogni, il suo percorso decisionale, le determinanti della sua soddisfazione. Tale capacità è resa ancor più importante dall’evoluzione e dal rapporto domanda-offerta innescata dalle tecnologie e dagli ambienti digitali. Il corso intende fornire agli studenti gli strumenti fondamentali per accrescere la customer centricity dell’impresa mediante una corretta gestione del ciclo che collega il valore per il consumatore al valore per gli stakeholder.
Il corso è idealmente strutturato in due parti.
La prima parte è dedicata a chiarire la centralità del consumatore per tutte le decisioni di marketing e ad analizzare il percorso decisionale del consumatore (customer journey), con l’obiettivo di favorire una piena comprensione delle dinamiche sottostanti alla formazione delle percezioni di valore relative ai prodotti.
La seconda parte è dedicata all'approfondimento del comportamento del consumatore nella prospettiva delle neuroscienze. Attraverso i fondamenti scientifici delle neuroscienze, si cercheranno di comprendere a fondo i meccanismi che guidano le scelte di consumo e di acquisto al fine di trarre indicazioni utili per la determinazione di scelte di marketing più efficaci.

Bibliografia

B. BUSACCA, C. CHIZZOLI (a cura di), Le decisioni del consumatore. Valore percepito e soddisfazione, Milano, Egea, 2014.
N. OLIVERO, V. RUSSO (2009), Manuale di psicologia dei consume, McGraw-Hill, Milano.
I capitoli in programma saranno indicati all’inizio delle lezioni e comunicati agli studenti tramite Syllabus e la piattaforma Elly.
Gli studenti frequentanti potranno sostituire parte dei testi con il materiale discusso in aula. Le indicazioni saranno fornite durante le lezioni.

Metodi didattici

Il Corso sarà sviluppato attraverso lezioni frontali, discussione di casi, testimonianze aziendali e lavori di gruppo.
Le slide utilizzate a supporto delle lezioni verranno caricate con cadenza settimanale sulla piattaforma Elly.
Per scaricare le slide è necessaria l’iscrizione al corso on line.

Le modalità di erogazione delle lezioni - se fisiche o a distanza - saranno comunicate successivamente in funzione dell'evoluzione della situazione sanitaria.

Modalità verifica apprendimento

L’apprendimento verrà verificata attraverso una prova scritta articolata su tre domande a risposta aperta.
Ciascuna domanda pesa 10 punti. Due domande mirano a verificare le conoscenze acquisite e la capacità di comprensione. La terza domanda, di carattere applicativo, mira a verificare la capacità di applicare le conoscenze, l’autonomia di giudizio e la capacità di apprendere. Le capacità di comunicare con linguaggio tecnico appropriato verranno accertate valutando il corretto utilizzo di espressioni / termini tecnici nell’ambito delle risposte alle tre domande.
Durante la prova scritta è proibito l’uso di qualsiasi tipo di appunti, libri di testo, telefonini. E’ consentito l’uso della calcolatrice.
La durata della prova finale scritta è di 60 minuti. La prova finale scritta è valutata su scala 0-30. La lode viene assegnata nel caso del raggiungimento del massimo punteggio su ogni domanda a cui si aggiunge la piena padronanza del lessico disciplinare.
I risultati della prova scritta saranno pubblicati sul portale ESSE3 entro 10 giorni e gli studenti potranno visionare gli esiti delle prove, previo appuntamento con il docente.

Le modalità di verifica dell'apprendimento potranno subire variazioni in funzione dell'evoluzione della situazione sanitaria. Se le condizioni non saranno favorevoli, si procedere con una prova orale a distanza.