SISTEMI INFORMATIVI PER IL MANAGEMENT

Crediti: 
10
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

Il corso ha l'obiettivo formativo di mettere lo studente nelle condizioni di implementare un sistema di controllo di gestione e di analizzarne l'efficacia e l'efficienza.
Il corso persegue quindi i seguenti obiettivi formativi:
I) Conoscenza e capacità di comprensione. Conoscere gli elementi (strumenti e fasi) caratterizzano un sistema di controllo di gestione;
II) Capacità di applicare conoscenza e comprensione. Saper implementare la contabilità direzionale sulla base delle caratteristiche che qualificano l'azienda; saper elaborare un budget ed un sistema di analisi delle varianze
III) Autonomia di giudizio. Individuare le fasi in cui si articola la programmazione ed il controllo;
saper determinare e commentare le informazioni rilevanti per le decisioni aziendali;
IV) Abilità comunicative. Lo studente potrà esprimersi in modo corretto con i controller aziendali e sarà in grado di comunicare in modo appropriato sulle tipologie di costo e sul budget.
V) Capacità di apprendere. Lo studente saprà valutare i risultati di business plan con appropriati strumenti di reporting

Contenuti dell'insegnamento

Il corso approfondisce il ruolo del controllo di gestione nell'ambito dei sistemi informativi aziendali. In particolare, il corso risulta articolato nelle seguenti quattro parti:
- principi generali della contabilità direzionale;
- modelli per l'analisi della redditività;
- il ciclo del controllo;
- le informazioni per il supporto delle decisioni aziendali.

Bibliografia

Autori: Garrison, Noreen, Brewer, Agliati, Cinquini.
Titolo: Programmazione e controllo.
Editore: McGraw Hill, 2012

Metodi didattici

Le attività didattiche saranno condotte attraverso modalità di apprendimento attivo. Alle lezioni frontali verranno affiancate esercitazioni, studio di casi e seminari di approfondimento. La presentazione degli argomenti teorici del corso verrà intervallata da esercitazioni sul tema oggetto della trattazione teorica. Lo studio di casi così come i seminari di approfondimento tenuti da esperti della materia, hanno la finalità di illustrare l'applicazione operativa dei principi illustrati durante le lezioni.

Le slide utilizzate a supporto delle lezioni verranno caricate con cadenza settimanale sulla piattaforma Elly a cui lo studente può accedere attraverso l'iscrizione on line. Inoltre la casa editrice del testo mette a disposizione un portale con esercitazioni aggiuntive, con soluzioni, rispetto a quelle presentate in aula; al sito si potrà accedere con le credenziali specificate nel testo acquistato.

Modalità verifica apprendimento

L’esame è differente per frequentati e non frequentanti
Per i non frequentanti. La valutazione dell’apprendimento avverrà attraverso una prova scritta composta da due esercizi e due domande a risposta aperta. In particolare:
- gli esercizi (peso di 10 punti per esercizio) verificano la capacità dello studente di implementare gli strumenti componenti il sistema di controllo di gestione e di commentare le informazioni che emergono dalla programmazione e dal controllo;
- le domande (peso di 5 punti a domanda) verificano l'apprendimento della teoria e dei principi generali che sono alla base degli argomenti presentati nel corso.
La valutazione del corso è da 0 a 30 e la lode è assegnata a tutte le risposte precise e puntuali con proprietà di linguaggio
Il risultato della prova verrà comunicato e, successivamente, verbalizzato attraverso il canale Esse3.
Per i frequentanti sono previste due prove: una intermedia e una finale. Le prove sono strutturate:
- esercizi (peso di 10 punti per esercizio) verificano la capacità dello studente di implementare gli strumenti componenti il sistema di controllo di gestione e di commentare le informazioni che emergono dalla programmazione e dal controllo;
- domande (peso di 5 punti a domanda) verificano l'apprendimento della teoria e dei principi generali che sono alla base degli argomenti presentati nel corso.
La prova intermedia è strutturata circa a metà del corso. Gli esercizi sono svolti con excel
La valutazione del corso è da 0 a 30 e la lode è assegnata a tutte le risposte precise e puntuali con proprietà di linguaggio
L’esame si svolge in forma scritta con domande relative al programma.
Nel caso di impossibilità a svolgere gli esami in presenza l’esame sarà orale su piattaforme (zoom o teams).