E-BANKING

Crediti: 
10
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI (SECS-P/11)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano.

Obiettivi formativi

Dopo avere approfondito le caratteristiche distintive delle banche e il ruolo che esse assolvono nei moderni sistemi finanziari, il corso si propone di fornire una panoramica approfondita del settore FinTech. Vengono dunque presi in esame gli operatori FinTech - ovvero quei nuovi player ad alta intensità tecnologica che da qualche tempo stanno 'irrompendo' nell'arena finanziaria con l'effetto di innovare radicalmente il modo in cui i servizi finanziari sono prodotti e distribuiti. Le loro attività tipiche ed i relativi rischi sono oggetto di approfondimento. Inoltre, il corso fornisce una panoramica delle principali strategie che gli incumbent, ovvero le istituzioni finanziarie tradizionali, stanno intraprendendo nell'attuale contesto competitivo e mette in luce le principali sfide che l'attuale scenario dischiude in materia di regolamentazione e sicurezza dei 'consumatori' di servizi finanziari.
Al termine del corso gli studenti saranno in grado di comprendere i principali driver del cambiamento (mutevoli esigenze dei clienti, regolamentazione e tecnologia) sottesi all'affermarsi del fenomeno Fintech e di giudicare le variegate implicazioni che l'innovazione tecnologica dirompente sta producendo nel settore finanziario. Lo studente sarà in grado di valutare le nuove sfide normative poste dall'era FinTech; valutare criticamente i pro e i contro delle nuove tendenze in atto per la società nel suo complesso; cogliere l'impatto che l'avvento di nuovi players FinTech esercita sulle strategie, l'organizzazione e le performance delle banche e degli altri incumbents; condurre una ricerca autonoma su questi argomenti, identificando e valutando correttamente le informazioni rilevanti.

Prerequisiti

Oltre al rispetto obbligatorio delle normali propedeuticità previste dal Dipartimento, il preventivo superamento dell'esame di "Economia degli Intermediari Finanziari" è caldamente consigliato.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso consta di due distinti moduli. Il primo modulo tratta i temi classici di inquadramento teorico-istituzionale delle banche nei mercati finanziari e le tematiche relative alle principali aree di gestione bancaria. Sono inoltre oggetto di approfondimento le problematiche correlate alla raccolta delle risorse finanziarie, alla gestione del credito, al controllo dei rischi bancari nell'attuale scenario ambientale. Con uno sguardo internazionale e puntuali riferimenti nazionali, il secondo modulo traccia invece una panoramica concreta dei principali trend dell'era del FinTech, di cui esemplificativamente la diffusione delle piattaforme digitali, della tecnologia blockchain e dell'intelligenza artificiale sono espressione. Particolare attenzione viene dedicata allo studio delle caratteristiche distintive degli 'operatori FinTech' che stanno oggi aggredendo e innovando lo scenario finanziario, delle dinamiche competitive dischiuse dall'innovazione tecnologica e le sfide regolamentari che ne derivano. In sostanza, il modulo esamina come la digitalizzazione stia trasformando il settore bancario e finanziario e cerca di fornire una rappresentazione adeguata degli strumenti, delle azioni, delle strategie, delle modalità operative e delle variegate implicazioni innescate dalla "rivoluzione FinTech".

Programma esteso

Il primo modulo del corso, che approfondisce il business bancario ed assicurativo, tratta i seguenti argomenti:
- Regolamentazione e supervisione finanziaria
- I modelli organizzativi di banche e assicurazioni
- I canali distributivi dei servizi finanziari al dettaglio
- Il bilancio bancario
- I rischi, le principali problematiche gestionali e le condizioni di equilibrio aziendale

Il secondo modulo del corso approfondisce invece i seguenti argomenti:
- L'ecosistema Fintech (definizioni, origini e rilevanza del fenomeno, tassonomia dei principali attori e delle tecnologie abilitanti, modelli di business e nuovi trend)
- Crowdfunding
- Crypto-assets, smart contracts, blockchain e registri distribuiti
- Fintech e retail banking
- Asset management e robo-advisor
- L'innovazione tecnologica nei servizi di pagamento e i nuovi operatori dell'industria dei pagamenti
- PSD2 e open banking
- Innovazione tecnologica nel settore assicurativo (Insurtech)
- Le sfide normative del Fintech: il ruolo e l’orientamento del regolatore
- Prospettive evolutive

Bibliografia

• Primo modulo: Ruozi R., Economia della banca, IV Edizione, Egea, 2020

• Secondo modulo: La dispensa dedicata ai temi del Fintech, a cura del docente, e altro materiale utile per la preparazione dei contenuti del modulo (articoli, report, assignement, slide) saranno messi a disposizione sulla piattaforma Elly.

Metodi didattici

Lezioni frontali, seminari di esperti e testimonianze.

Nell'ipotesi in cui l'emergenza sanitaria da COVID-19 si dovesse prolungare è possibile che il corso si debba svolgere in modalità telematica, nel rispetto degli orientamenti dell'Ateneo e del Dipartimento.

Modalità verifica apprendimento

L'apprendimento è accertato tramite un esame scritto basato su 5 domande a risposta aperta, ciascuna valutata fino a un massimo di 6 punti. A discrezione del docente, la prova finale potrebbe essere sostituita da due prove parziali/in itinere. In questo caso, ogni modulo comporterebbe il sostenimento di un esame parziale valutato in trentesimi. Il voto finale sarà dato dalla media dei voti delle due prove in itinere, a patto che entrambe siano risultate sufficienti (punteggio minimo di 18/30). La lode è riservata agli studenti che nello svolgimento dell'esame raggiungano l'eccellenza lungo tutti i descrittori considerati (conoscenza e comprensione, conoscenza e comprensione applicata, autonomia di giudizio, abilità comunicative, capacità di apprendimento).

Nell'ipotesi in cui l'emergenza sanitaria da COVID-19 si dovesse prolungare, potrebbero essere previsti metodi di valutazione alternativi a quelli dichiarati e/o esami a distanza. In tale evenienza, informazioni dettagliate saranno rese prontamente disponibili nella sezione della piattaforma Elly dedicata al corso.

Altre informazioni

Le slides caricate sulla piattaforma Elly non vanno in alcun modo considerate sostitutive della bibliografia di riferimento, ma semmai ne sono parte integrante.

Durante le prove d'esame è severamente vietato l’utilizzo di dispositivi elettronici tipo smartphone, smartwatch, tablet, ecc.